La biorivitalizzazione è un trattamento mini-invasivo della medicina estetica che vuole migliorare e mantenere caratteristiche della pelle tipiche della giovinezza quali elasticità, idratazione e tonicità. 

Il trattamento consiste nell’inoculare delle piccole quantità di acido ialuronico nel tessuto cutaneo mediante aghi sottilissimi. L’acido ialuronico può essere eventualmente associato con altre sostanze quali vitamine, polinucleotidi, aminoacidi in modo da stimolare in modo completo i fibroplasti a produrre collagene ed elastina, per generare un aumento di idratazione e ottenere un miglioramento del tono e turgore della pelle, nonché aiutare anche a proteggere la pelle dall’azione dei radicali liberi.

La biorivitalizzazione è indicata per la prevenzione e la terapia dell’invecchiamento cutaneo, sia legato all’età sia all’esposizione ai raggi solari o a sostanze chimiche. 

Possono sottoporsi al trattamento uomini e donne a partire dai 25 anni di età.

Spesso le sedute di biorivitalizzazione vengono associate alle sedute preventive di peeling per preparare la pelle al trattamento e renderlo più efficace.

La biorivitalizzazione può essere indicata anche per favorire il trofismo del cuoio capelluto e la ricrescita dei capelli in tutte le situazioni di caduta legate a stress o assunzione di specifici farmaci.

La  biorivitalizzazione si può fare su viso, collo, décolleté, dorso mani e cuoio capelluto.

Il trattamento di biorivitalizzazione non necessita di anestesia locale ed è perfettamente tollerato dalla pelle in quanto totalmente a base di elementi naturali quali acido ialuronico, vitamine e aminoacidi

Dopo la sua esecuzione il paziente non presenta segni e può svolgere normalmente qualsiasi attività.

La biorivitalizzazione svolge diverse azioni complementari: 

  • Idrata la cute mediante il richiamo di liquidi nei tessuti da parte dell’acido ialuronico con conseguente miglioramento del turgore della cute e riduzione delle piccole rughe.
  • Ristruttura la pelle tramite l’aumento del turn over delle cellule e della produzione di elastina, collagene e acido ialuronico con conseguente miglioramento della compattezza cutanea e riduzione della lassità.
  • Offre un effetto anti-ossidante tramite il blocco della produzione dei radicali liberi responsabili dell’invecchiamento cutaneo.

Il trattamento di biorivitalizzazione dura circa 30 minuti. 

Per ottenere risultati duraturi è necessario eseguire 4/5 sedute a distanza di 15/20 giorni, e svolgere cicli preferibilmente ogni 6 mesi.

Trattamento Biorivitalizzazione Medicina Estetica Quartucciu Cagliari

Prenota la tua consulenza con la Dott.ssa FaddaChiama ora